Hai bisogno di aiuto? Contattaci al Numero Verde 800.19.89.39 è gratuito

Miele, Limone e Zenzero: L’Elisir d’inverno

Il cambio di stagione per molti di noi coincide con la comparsa di mal di gola, raffreddore e stanchezza diffusa. Zenzero, miele e limone possono aiutarci ad alzare le nostre difese immunitarie e prevenire i malanni di stagione: vediamo come. Zenzero, limone e miele contro i malanni di stagione Se vi sentite stanchi, affaticati, raffreddati e iniziate a soffrire di mal di gola potreste trovare sollievo in semplici rimedi naturali a base di zenzero, limone e miele. Questi tre ingredienti, infatti, rinforzano le difese immunitarie dell’organismo, hanno azione antibiotica e antinfiammatoria e ci aiutano a prevenire e alleviare i sintomi influenzali: vediamoli uno per uno. Lo zenzero (Zingiber officinale), conosciuto anche come ginger, è un’erba perenne originario dell’India e caratterizzato da un’aroma speziato e pungente. Reperibile in commercio fresco, essiccato o in polvere, si utilizza principalmente come spezia in cucina, per aromatizzare zuppe, insalate, biscotti, succhi di frutta, frullati e bevande. Il rizoma dello zenzero costituisce la droga della pianta e contiene amido, lipidi, proteine, olio essenziale e una resina. Lo zenzero ha azione antinfiammatoria, antiemetica, epatoprotettrice ed inoltre impiegato per stimolare l’appetito, favorire la digestione e contro la diarrea. La radice dello zenzero è un utile rimedio contro tosse, raffreddore, mal di testa e influenza, ha azione contro il dolore e la stanchezza fisica. Gli effetti benefici del limone (Citrus limon) invece sono dovuti alle vitamine presenti nel succo e all’olio essenziale contenuto nella scorza. Il limone è da sempre considerato un valido aiuto contro il raffreddore e la tosse e probabilmente le vostre nonne vi avranno preparato un decotto a base di bucce di limone per combattere catarro e mal di gola. Le proprietà terapeutiche del miele sono davvero numerose: in particolare, sembra che il miele abbia un’azione antibatterica, soprattutto in soluzione, e che apporti benefici all’apparato respiratorio. Inoltre, grazie all’elevato contenuto glucidico e alla presenza di sali minerali e enzimi, il miele offre all’organismo numerosi nutrienti e energia senza richiedere un processo digestivo: è dunque un alimento energetico molto utile quando ci sentiamo stanchi e affaticati. Zenzero, limone e miele possono essere utilizzati insieme per preparare tisane e sciroppi da assumere in caso di tosse, raffreddore e altri malanni di stagione.

 

Author Info

admin_blog

Non ci sono commenti

Posta un commento